ANCHE MONZA APRE AL WHISTLEBLOWING

whistleblowing a monza

È stato attivato un account presso il Servizio Integrità, accessibile al solo personale addetto al servizio, presso il quale i componenti dell’organizzazione potranno segnalare fatti rilevanti sotto il profilo disciplinare o penale.

L’identità del segnalante non può essere rivelata e la documentazione ricevuta presso la suddetta casella sarà periodicamente trasferita su appositi supporti custoditi a cura del Servizio Integrità. Chi fornirà segnalazioni infondate subirà procedimenti sanzionatori previsti dalle legge per questo tipo di azioni.

Gli altri strumenti che l’ente intende mettere in campo per contrastare i rischi di fenomeni corruttivi sono la rotazione dei dirigenti: se l’ufficio a cui si fa riferimento è ad alto rischio di corruzione si prevede una valutazione specifica ogni cinque anni sull’opportunità della rotazione (che diventa assicurata alla fine del secondo periodo di incarico).

La rotazione degli incarichi di responsabile di procedimento avviene ogni tre anni. Infine i dirigenti e funzionari degli uffici a rischio dovranno partecipare a corsi di formazione.

Link alla notizia

Lascia un commento