NON ESISTE MIGLIOR AMBASCIATORE AL MONDO DEL TURISTA

L’Italia ha bisogno di un turismo strategico, sostenibile, innovativo e digitale

I governi fino ad oggi hanno fallito: non sono stati capaci di valorizzare il nostro meraviglioso Paese come merita. L’Italia detiene il maggior numero di maggiori beni culturali, paesaggistici, ambientali al mondo. Siamo ricchi di eccellenze che riguardano la moda, il cibo, il design. L’Italia potrebbe vivere solo di Turismo, ma questo non accade. Il MoVimento 5 Stelle vuole riposizionare il settore turistico al centro delle priorità governative. Per farlo abbiamo ragionato su azioni chiare che non possono essere rimandate: la necessità di una governance centrale, una fiscalità giusta e condivisa, scelte sostenibili e rivolte al processo di digitalizzazione del settore turistico. Quando pensiamo al Turismo dobbiamo pensare a investimenti, ricerca e sviluppo per fare dell’Italia un esempio nel mondo.

Scarica il programma Turismo del MoVimento 5 Stelle

Il Programma Turismo del MoVimento 5 Stelle

Finora i governi hanno sempre considerato il turismo una sottocategoria della cultura. Si è sempre fatto turismo con la cultura. Con noi tutto cambierà perché finalmente parleremo di Cultura del turismo. Noi vogliamo che il turismo abbia una sua vera e propria identità. 1 miliardo investito nel petrolio genera 300 posti di lavoro. 1 miliardo investito nel Turismo genera 12mila posti di lavoro. Quando ci dicono che il turismo è il nostro oro nero, addirittura lo sottostimano. Perché l’Italia, pur essendo la meta da sogno di ogni turista, viene visitata una volta sola nella vita? Perché il nostro patrimonio culturale vale 7 volte quello di Francia e Spagna eppure noi abbiamo visite minori e introiti più bassi? Perché non c’è mai stata una programmazione strategica del turismo. Dobbiamo definire un obiettivo per i prossimi 10 anni. Per Il MoVimento 5 Stelle il turismo è:

  1.  promozione unitaria ma attenta alle specificità.
  2.  turismo sostenibile, valorizza e tutela l’ambiente e le popolazioni.
  3.  turismo digitale: software e hardware che mettono insieme tutti i turisti.
Il percorso del programma su Rousseau

Lascia un commento